Possagno

Possagno si distingue dagl’altri paesi della Pedemontana del Grappa in quanto ha dato i natali al massimo esponente del Neoclassicismo: Antonio Canova.

Possagno si trova circondato dai monti a nord e a sud nel cui mezzo c’è l’agglomerato di case immerse nella campagna dominate dal Tempio canoviano.

Possagno dal punto di vista turistico, oltre ad avere la propria punta di diamante nella Gipsoteca canoviana e nel Tempio canoviano, offre particolari itinerari alle pendici dei monti con la possibilità, in località Steggio la più grande area paleontologica quaternaria del Nordest risalenti al periodo villafranchiano superiore, di potere vedere i resti di grandi erbivori, due cervidi, due micromammiferi e di diversi altri reperti faunistici ancora in studio.

.

Comments

comments